Home > Slot machine divieto

Slot machine divieto

Slot machine divieto

In pratica con questa nuova normativa si compiono due importanti passi in avanti. Proibire il gioco fattivamente a tutti gli individui che non hanno ancora compiuto 18 anni, e nel contempo tale modifica va a fare da scudo a tutti quei soggetti problematici, che hanno manifestato durante gli ultimi anni disturbi legati alla ludopatia e azzardopatia, che negli ultimi 36 mesi hanno interessato, secondo le stime Asl di competenza territoriale, oltre casi denunciati.

Questo circuito riguarda sia il gioco online, sia quello di tipo fisico. I dati elaborati per il gioco online nel biennio Secondo le stime effettuate tra il e il , la cifra complessiva spesa ha sfiorato i miliardi di euro: Una cifra comunque non paragonabile a quelli che sono i reali vettori virtuosi in Italia: Il settore del gioco digitale oggi. Chi conosce bene il settore del gioco digitale sa che le slot machine online dispongono di differenti caratteristiche, come moltiplicatori, giochi complementari e tanto altro ancora.

Si tratta di uno dei giochi più conosciuto e praticato, ma che come ogni attrattiva legata alla tecnologia è basato sulle proprie regole che si rinnovano continuamente, con una lista sempre più lunga di bonus e offerte disponibili per i propri utenti collegati. Raggi comunque non fa accenno ai tempi: Si tratta di una patologia che coinvolge tutte le categorie di cittadini: E in molti casi si tratta di persone che si trovano in una difficile condizione economica" conclude. Sulle novità interviene anche l'assessore al commercio Carlo Cafarotti: Questo provvedimento pone un freno al fenomeno e lancia un forte segnale di vicinanza ai cittadini da parte delle istituzioni".

Proprio oggi la Caritas ha presentato un dossier sulla ludopatia tra gli adolescenti: Sale slot, scatta l'ordinanza Raggi: Attenzione che l'orario 9- 12 non lo rispetta nessuno! Se la sindaca vedesse i dati dei Monopoli si accorgerebbe che l'online come poker, gratta e vinci ed altri giochi hanno movimenti da finanziaria Se pensano di aver risolto la ludopatia La ludopatia va risolta facendo un'azione mirata sul ludopatico e non privandolo di uno dei mille giochi di azzardo legali che ci sono nei bar, sale, e su internet.

Come per le case chiuse intanto circoscrivesse il problema a luoghi dedicati e poi fare un'azione mirata sulle persone malate. Non è una mia invenzione, lo fanno in francia, in inghilterra ed in australia e sta portando ottimi risultati! Eliminare anche solo un'ora vuol dire centinaia di migliaia di euro in meno di profitti, quindi lo scontro è netto ed indica un cambio di passo della politica che ad oggi non si è mai interessata del problema.

Ora su quest'onda bisognerebbe intervenire in merito a livello nazionale. I più letti di oggi 1. I più letti di oggi 1. Approfondimenti Allarme gioco d'azzardo: Attendere un istante: Questa funzionalità richiede un browser con la tecnologia JavaScript attivata. Commenti Caricamento in corso: Aggiorna discussione Feed RSS. Sei connesso come. Connettiti con Facebook.

Sale slot, scatta l'ordinanza della Raggi: macchinette accese solo 8 ore al giorno

Slot-machine, scattano i divieti. Il Comune stabilisce la 'mappa'. Le apparecchiature non potranno essere attive entro i metri da scuole. Sale slot, scatta l'ordinanza Raggi: macchinette accese solo 8 ore al . scommesse sportive, gratta e vinci, slot machine, concorsi a premi. Entro l'anno le slot machines spariranno dai ristoranti, dai circoli privati e dagli esercizi commerciali ed entro tre anni dai bar e dalle. Distanza minima di metri dalle scuole, divieto di pubblicità e sanzioni fino a Slot machine e gioco d'azzardo: nuova stretta dalla Regione. Il divieto assoluto di pubblicità, la dismissione delle slot machine e le più importanti sentenze di Tar e Consiglio di Stato: il notiziario di luglio di. Ventimiglia stacca la corrente alle slot machine Raffaele Fasuolo), il divieto di far funzionare le slot di giorno viene visto da molti esercenti. La Regione conferma: non è più possibile aprire nuove Sale bingo e Sale scommesse, né installare nuove macchinette negli esercizi pubblici.

Toplists